Cronaca

Siracusa, condannato per tentato omicidio: 31enne in carcere

SIRACUSA – Agenti della Polizia di Stato, in servizio alla squadra mobile di Siracusa, hanno eseguito un ordine per la carcerazione, emesso dalla Procura generale di Catania, nei confronti del siracusano Armando Lauretta, classe 1987, in atto sottoposto agli arresti domiciliari.

Il trentunenne è stato condannato dalla Corte d’appello di Catania per tentato omicidio, commesso a Siracusa il 4 gennaio 2016. Dovrà scontare una pena di nove anni, quattro mesi e otto giorni di reclusione.

Dopo le incombenze di rito, l’uomo è stato accompagnato nel carcere di Cavadonna (nella foto di repertorio) per scontare la pena.


getfluence.com
In alto