News

Siracusa, continua il processo di stabilizzazione dei precari dell’Asp: assunti 55 infermieri, 9 dirigenti medici e 3 ingegneri

SIRACUSA – Dopo le prime assunzioni di ruolo delle scorse settimane di personale precario medico, non medico e del comparto, nel prosieguo delle attività di valutazione connesse al bando di stabilizzazione secondo la legge Madia del 17 agosto 2020, l’Asp di Siracusa ha deliberato l’assunzione a tempo indeterminato di ulteriori 67 unità.

Si tratta di 55 infermieri professionali, 4 dirigenti medici di Igiene, 2 di Chirurgia generale, 1 di Geriatria, 1 di Radioterapia, 1 di Neurologia e 3 ingegneri. Sono in via di completamento da parte dell’Unità operativa Risorse Umane le attività di valutazione e di elaborazione delle graduatorie per l’assunzione delle restanti figure professionali che hanno partecipato all’avviso di stabilizzazione.

“È un percorso importante in via di completamento nei prossimi giorni – sottolinea la direzione strategica aziendale – che va verso il superamento del precariato e l’adeguamento con figure stabili dell’organico dell’Azienda, per la tranquillità del personale che potrà contare su un posto di lavoro certo e per una migliore organizzazione delle attività soprattutto dei reparti ospedalieri”.

(Foto generica)

 


getfluence.com
In alto