News

Siracusa, contributo a fondo perduto per quattro startup: bando della Fondazione di Comunità Val di Noto

SIRACUSA – Nuove opportunità per chi vuole avviare una start-up. È stato pubblicato il nuovo avviso di selezione per l’incubatore di imprese della Fondazione di Comunità Val di Noto che con il concorso di Confindustria, Confcooperative, Cna, Banca Etica, Impact Hub Siracusa, Ordine dei Commercialisti, Progetto Policoro andrà a selezionare quattro idee imprenditoriali che per dieci mesi faranno parte dell’Incubatore di imprese “Eureka 3.0”, che ha sede in Ronco Capobianco a Siracusa.

Un’opportunità che ha già visto quattro imprese nascere e formarsi nel 2016 e che adesso viene offerta a quanti hanno voglia di scommettersi sul territorio. L’obiettivo è stato indicato dal vicepresidente della Fondazione, Giovanni Grasso: “Anche per questa seconda edizione dell’Incubatore di imprese – ha sottolineato il vice presidente della Fondazione Giovanni Grasso – l’obiettivo è quello di promuovere lo sviluppo economico e sociale del territorio attraverso la creazione di nuove imprese. Auspichiamo che siano in tanti a partecipare alla selezione perché l’incubatore è un’opportunità unica per chi vuole dedicarsi alla imprenditoria”.

Alle quattro idee di impresa selezionate verrà assegnato un contributo a fondo perduto, fino a 7 mila e 500 euro per ciascuna impresa, per coprire i costi di sviluppo dell’idea e l’avviamento. Verrà inoltre garantito l’accesso gratuito alla struttura ed ai servizi erogati dall’incubatore. I percorsi formativi che verranno forniti, in collaborazione con i partner del progetto, riguarderanno nozioni base di marketing, di management, di diritto commerciale, di contabilità, di diritto fiscale e tributario, di accesso al credito. Tra i servizi che verranno offerti gratuitamente anche la consulenza nello sviluppo dell’idea d’impresa, la consulenza diretta alla scelta della forma giuridica più idonea e assistenza nella fase di costituzione dell’impresa, la consulenza nella gestione dell’impresa.

I destinatari del bando sono persone fisiche, da tre ad un massimo di sette individui di qualunque età e genere, che risiedono nei comuni di Siracusa, Canicattini, Floridia, Solarino, Priolo, Sortino, Palazzolo Acreide, Buccheri, Buscemi, Cassaro, Ferla, Augusta, Melilli, Lentini, Carlentini, Francofonte. Il bando è rivolto a studenti, inoccupati, disoccupati, professionisti con reddito inferiore ai 15 mila euro annui, lavoratori dipendenti (esclusi quelli a tempo indeterminato) con reddito inferiore ai 15 mila euro. Il settore di attività dovrà riguardare la produzione di beni o servizi. Le domande per partecipare alla selezione vanno presentate entro il 23 aprile 2017. I dettagli del bando possono essere visionati sul sito della Fondazione Val di Noto o sulla pagina facebook della Fondazione mentre per qualunque informazione ci si può rivolgere alla segreteria della Fondazione, Ronco Capobianco 5, ogni martedì e giovedì dalle 10 alle 12.


getfluence.com
In alto