Cronaca

Siracusa, denunciati due presunti ricettatori, sequestrata refurtiva di vini e prosecco

SIRACUSA – Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, hanno denunciato in stato di libertà R.M. (classe 1975) e T.C. (classe 1983), siracusani entrambi già conosciuti alle forze di Polizia, per il reato di ricettazione in concorso.

Nel pomeriggio di ieri, gli Agenti hanno notato, in via Politi Laudien, i due soggetti a bordo di un’autovettura, i quali, alla vista della volante, avrebbero accelerato tentando di eludere il controllo.

Gli Agenti, fermata l’autovettura, hanno allora eseguito una perquisizione che ha permesso di rinvenire un trentina di bottiglie di vino e prosecco di varie marche ed altro materiale di probabile natura furtiva, del quale i due non sarebbero riusciti a giustificare il possesso.

La Polizia comunica che chi avesse subito il furto di tale merce può presentarsi, munito della relativa denuncia, presso gli uffici di Polizia per la restituzione della refurtiva.


In alto