Politica

Siracusa, dissesto ex Provincia, Cavallaro (Fdi): “Commissione parlamentare d’inchiesta su ragioni e responsabilità”

SIRACUSA – “Quindi sono state avviate le carte per la dichiarazione del dissesto dell’ex Provincia di Siracusa. Un punto va messo e occorre ripartire. Ma occorre sapere subito le ragioni del dissesto, se emergono responsabilità e a chi o a cosa vadano imputate. Occorre ristabilire la giusta serenità dei dipendenti e degli operatori economici, che non possono pagare ulteriormente il prezzo di questa drammatica situazione”. Questo il commento di Paolo Cavallaro, neo dirigente provinciale di Fratelli d’Italia, alle informazioni emerse ieri a seguito dell’incontro tra il commissario straordinario del Libero consorzio, Carmela Floreno, e una parte della deputazione nazionale e regionale della provincia (vedi articolo).

“Mi auguro – prosegue Cavallaro – che anche i parlamentari regionali facciano la loro parte, chiedendo l’istituzione di una Commissione di inchiesta parlamentare”.

L’esponente di Fratelli d’Italia chiosa: “Sarebbe facile prendersela solo con Crocetta e con la riforma scellerata delle Province; da quello che leggo solo l’ex Provincia di Siracusa sta per dichiarare il dissesto e vanno comprese a fondo le ragioni che hanno determinato la prossima dichiarazione di dissesto solamente del nostro Ente”.


In alto