Cronaca

Siracusa, donna floridiana ricoverata all’Umberto I si suicida lanciandosi dal primo piano

FLORIDIA – Sta suscitando grande commozione la notizia del suicidio della donna floridiana avvenuto ieri sera all’ospedale “Umberto I” di Siracusa. La donna, quarantenne, era stata ricoverata nel primo pomeriggio perché, secondo alcune fonti, già aveva tentato il suicidio nella propria abitazione.

Ricoverata in ospedale, le erano state date le prime cure, prima di essere trasferita nel reparto di psichiatria. Ma la donna, che avrebbe approfittato dell’assenza di infermieri, si è lanciata dal primo piano del nosocomio aretuseo finendo violentemente sull’asfalto.

Soccorsa dai medici e paramedici, a causa delle gravi lesioni riportate, dopo alcune ore la donna purtroppo è deceduta.


getfluence.com
In alto