Elezioni europee 2019

Siracusa, elezioni europee, il boom di Fratelli d’Italia. Napoli: “Eccezionale affermazione, Cannata valore aggiunto”

SIRACUSA – Un risultato pari al 15,08 per cento con 18.015 voti di lista, che l’accredita quale quarta forza politica della provincia, tallonando a meno di un punto di distacco il Partito democratico. Fratelli d’Italia è la vera sorpresa della tornata elettorale europea del 26 maggio, trovando nella candidatura del sindaco di Avola, Luca Cannata, che ha ottenuto 13.462 preferenze (20.028 nella circoscrizione, piazzandosi dietro il senatore catanese Raffaele Stancanelli) un volano per “accelerare” la crescita del partito, andando oltre il positivo trend nazionale (6,46 per cento nazionale).

Fa un’analisi del voto il commissario provinciale dei meloniani, Giuseppe Napoli (nella foto di repertorio). “Eccezionale affermazione del partito di Giorgia Meloni nella provincia siracusana – scrive in una nota – che ha raggiunto il 15%, con memorabili punte del 55% ad Avola e del 25% a Buscemi, questo è stato il frutto del fantastico lavoro del gruppo dirigente provinciale che con assoluto impegno si è speso su tutto il territorio sostenendo la lista di FdI e tutti i suoi candidati”.

Napoli riconosce i meriti della candidatura di Cannata, riconducendola anche a una precisa volontà della classe dirigente territoriale. “Valore aggiunto per il risultato ottenuto in provincia – prosegue – è stata l’autorevole candidatura di Luca Cannata, sindaco di Avola, molto stimato per le sue doti di attento amministratore. Fratelli d’Italia in provincia di Siracusa risulta il secondo partito di centrodestra dopo la Lega di Salvini, staccando di oltre cinque punti Forza Italia. Corre l’obbligo di ringraziare i vertici nazionali di FdI nelle persone del presidente Giorgia Meloni, il capogruppo alla Camera dei deputati Francesco Lollobrigida ed il senatore Raffaele Stancanelli per aver accolto i suggerimenti provenienti dal territorio aretuseo ed avallato la candidatura di Luca Cannata”.

Non mancano i ringraziamenti di rito all’elettorato siracusano, lanciando pure un messaggio ai vertici di Fratelli d’Italia in merito al seggio ottenuto dal partito nella circoscrizione Isole. “Un particolare ringraziamento ai 18.015 elettori che hanno barrato il simbolo di Fratelli d’Italia siglando questo storico risultato. Adesso la Sicilia tutta ed anche Fratelli d’Italia Sicilia ha la possibilità di avere un ulteriore rappresentante nelle istituzioni, nel caso in cui il senatore Raffaele Stancanelli decidesse di restare al Senato per continuare l’ottimo lavoro che sta svolgendo con massimo impegno per la tutela del nostro territorio regionale, peraltro in linea su ciò che si era pianificato in campagna elettorale, con la conseguente crescita del partito di Giorgia Meloni in Sicilia ed in particolare nella provincia di Siracusa. Concludo nell’evidenziare l’ottimo lavoro svolto da tutta la classe dirigente siciliana rappresentata dai coordinatori regionali Manlio Messina e Giampiero Cannella, dal senatore Raffaele Stancanelli, dai deputati nazionali Carolina Varchi ed Ella Bucalo, dai deputati regionali Elvira Amata, Gaetano Galvagno e Antonio Catalfamo ed il sacrificio di tutti i candidati della lista di FdI”.


getfluence.com
In alto