Elezioni europee 2019

Siracusa, elezioni europee, l’avolese Cannata e il liparese Rizzo (Fdi) trovano intesa elettorale

SIRACUSA – Tra le diverse candidature all’interno delle liste elettorali talvolta nascono intese programmatiche (quando la tornata elettorale permette di esprimere più di una preferenza, nella stessa lista), e così è stato tra due candidati alle elezioni europee del 26 maggio nella lista di Fratelli d’Italia, l’avolese Luca Cannata e il liparese Ciccio Rizzo.

“Fiscalità di vantaggio per le isole italiane, innalzamento delle “quote pesca” siciliane e salario minimo d’ingresso”, questi i temi su cui i due candidati fanno sapere, attraverso un comunicato stampa congiunto, di aver “deciso di lavorare insieme con un accordo che ci vedrà protagonisti sul territorio per la ricerca del consenso”.

Il sindaco di Avola, Cannata e l’avvocato messinese Rizzo hanno trascorsi politici diversi, ma in comune l’alveo del centrodestra. “Condividiamo i valori di Giorgia Meloni e FdI, in cui ci ritroviamo”, sottolineano nel comunicato di oggi.

E intanto il Movimento nazionale per la sovranità, di cui è espressione Ciccio Rizzo (già candidato alle europee proprio con Fratelli d’Italia nel 2014), rappresentato in provincia dal siracusano Aldo Ganci, ha “deciso di sostenere Rizzo, messinese, e Cannata siracusano, aggiungendo che “apprezza il riconoscimento ricevuto e auspica di poter portare avanti un percorso comune e condiviso”.


In alto