News

Siracusa, Ente bilaterale del terziario: 60 mila euro per bonus emergenza Covid. Ecco il bando

SIRACUSA – “In un momento di grande difficoltà per il tessuto sociale del nostro Paese, con le imprese costrette a non poter programmare il proprio futuro e con i lavoratori coinvolti in periodi di sospensione dal lavoro, l’Ente Bilaterale del Terziario di Siracusa ha deliberato lo stanziamento di sessantamila euro da destinare ai suoi contribuenti per mezzo di bonus richiedibili dalle imprese e dai lavoratori”. Questo l’annuncio, un mese fa, di una campagna di informazione su un concreto ristoro per lavoratori e operatori economici del settore terziario della provincia aretusea alle prese con l’emergenza anche economica della pandemia in corso.

Come noto, l’Ente bilaterale del terziario (Ebt) rappresenta un elemento di sostegno parallelo per imprenditori e dipendenti dello specifico settore, garantendo loro assistenza nei momenti di controversia tra le parti, servizi di aiuto economico e una sempre aggiornata offerta formativa.

I beneficiari dell’iniziativa dell’Ente bilaterale del terziario di Siracusa sono i lavoratori che hanno subito gravi conseguenze legate all’emergenza sanitaria e che, nello specifico, hanno usufruito nel 2020 delle prestazioni dell’Assegno ordinario del Fis e di Cassa integrazione in deroga. Ad ogni lavoratore che ne fa richiesta, legato all’azienda da contratto a tempo indeterminato, determinato o apprendistato, spetta un bonus di 150 euro, a prescindere dal livello di inquadramento o di tipologia contrattuale.

Invece, per le imprese che hanno effettuato adeguamenti delle condizioni di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro introdotte dai provvedimenti nazionali e regionali a seguito dell’emergenza Covid-19 sono, invece, previsti bonus di 300 euro a fronte delle fatture pagate per l’acquisto di dispositivi e interventi specifici previsti nell’art. 124 del cosiddetto Decreto Rilancio, quali ad esempio mascherine, termometri, detergenti, dispenser a muro per disinfettanti.

Le istanze di richiesta bonus possono essere inviate fino al 30 giugno 2021 e verranno esitate in ordine cronologico di arrivo, fino ad esaurimento fondi. Informazioni e moduli del bando sono disponibili sul sito web dell’Ebt (clicca qui).

“L’Ente Bilaterale rappresenta una vera opportunità per tutto il territorio – ha dichiarato il presidente Francesco Alfieri, in carica dal marzo 2020 – perché ci permette di sostenere ed affrontare iniziative a sostegno delle imprese e dei lavoratori. Il Bonus Emergenza Covid stanziato per l’anno 2020 è un segnale importante di impegno concreto nei confronti dei contribuenti”.

Secondo quanto rende noto l’Ebt di Siracusa, dato il perdurare dello stato di emergenza sanitaria ed economica, è previsto un nuovo stanziamento di dotazione finanziaria a sostegno di imprese e lavoratori anche per l’anno 2021, con importi crescenti in modo da poter rispondere ad un numero maggiore di richieste.

(Nella foto di repertorio: Francesco Alfieri, presidente dell’Ebt di Siracusa)


In alto