News

Siracusa, igiene urbana: proroga al 31 ottobre a Igm, aggiudicazione a Tekra per il semestre successivo

SIRACUSA – Prorogato al 31 ottobre il servizio di igiene urbana all’Igm. A disporlo con un’ordinanza è stata l’amministrazione comunale che ha anche deciso l’aggiudicazione alla Tekra, l’azienda di Angri, in provincia di Salerno, che ha vinto la mini gara di sei mesi.

Il costo è di 7 milioni 300 mila euro ed è stata assegnata applicando un ribasso del 13,86 per cento. Adesso, mentre si temono nuovi ricorsi da parte delle ditte escluse, in primis Igm, la Tekra, ditta che ha avuto aggiudicato il servizio, dovrà provvedere ad avviare il proprio cantiere ed assumere il personale composto da 240 unità tra operatori ecologici ed addetti al servizio di igiene urbana attualmente in carico all’Igm.

Sulla vicenda non mancano le polemiche sollevate dal Centrodestra, che ha chiesto all’amministrazione di porre completa chiarezza sull’intera vicenda relativa al bando semestrale per l’attività di igiene urbana.

(Foto generica)


getfluence.com
In alto