pubblicità elettorale
News

Siracusa, il 26 ottobre sciopero del personale di pulizia treni e stazioni

SIRACUSA – Venerdì 26 ottobre, i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl e Uil trasporti, hanno indetto lo sciopero dei lavoratori dei servizi e complementari al servizio ferroviario. Resteranno fermi, pertanto durante l’intero turno, gli addetti alla pulizia dei treni, stazioni e servizi accessori, dalle ore 9.

La protesta prevista sarà contro:

– Le politiche di internalizzazione delle attività poste in essere da Trenitalia in Sicilia – SERVIZIO PORTENARIATO – ;
– i ritardi nei pagamenti delle imprese (vedi Euroservice);
– le richieste di ore in solidarietà che non tengono assolutamente conto delle prestazioni da effettuare – Mondus, Coopservice, Consorzio Work, Artemide – con una esplicita complicità della committenza Trenitalia ed RFI .

Per i servizi PRM ( Persone con Ridotta Mobilità), considerando la particolarità degli stessi, i lavoratori addetti a tali attività sono esonerati dall’adesione allo sciopero.

 

(Foto di repertorio)


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto