Cronaca

Siracusa, in una discoteca il triplo delle persone autorizzate: controlli di polizia

SIRACUSA – A seguito di controlli effettuati nei locali che organizzano pubblici intrattenimenti musicali, gli agenti della divisione di Polizia amministrativa e sociale (Pas) rendono noto che denunceranno nelle prossime ore il titolare di una discoteca di Siracusa.

Viene contestato che “gli avventori superavano il numero consentito dalla licenza rilasciata dalla Questura che prevedeva un massimo di 200 avventori invece dei 600 circa riscontrati dagli operatori”. Inoltre, secondo quanto rilevato dagli agenti del Pas, nel corso della serata da ballo, sarebbero stati “somministrati alcolici a minori“.

Il titolare della discoteca è stato anche sanzionato perché avrebbe “diffuso musica ad alto volume oltre l’orario prescritto dall’ordinanza del sindaco, che fissava l’interruzione la diffusione musicale entro la mezzanotte”.

Infine, viene reso noto che sono in corso ulteriori accertamenti finalizzati alla verifica della sussistenza delle autorizzazioni per la somministrazione di alimenti e bevande nei confronti dello stesso gestore del locale.

(Foto generica)


getfluence.com
In alto