Archivio

Siracusa, La A.D. Polisportiva Aretusa a Cefalù contro una delle squadre più attrezzate del torneo

robinson

robinsonAncora una trasferta molto difficile per la A.D. Polisportiva Aretusa che domenica 25 ottobre 2015 giocherà a Cefalù, contro la squadra che attualmente è prima in classifica. La squadra di Cefalù è una squadra completa in ogni reparto, i punti di forza sono il play Cooper con 25 punti di media a partita, Sims ala alta con 20 punti di media, Malagoli pivot da 2,11 e due esterni esperti come Sodero guardia tiratrice proveniente da Torino e Mollura giocatore trapanese dalle ottime doti fisiche che ama giocare anche dentro l’area pitturata.

La panchina della Zannella Basket Cefalù è composta da giocatori esperti che hanno militato in serie C, come il pivot Terrasi, il play Cefalù e gli esterni De Lise e Persano. La compagine siracusana sa di affrontare una squadra che ad oggi ha dimostrato tutto il suo valore, ma i ragazzi di Marletta stanno crescendo gara dopo gara, dimostrando di non temere nessuno, domenica scorsa lo hanno dimostrato a Palermo dove hanno tenuto testa alla squadra della Gren Basket sino alla fine della gara.

La nota positiva è il recupero del play Robinson che, nelle settimane scorse, aveva sofferto di un problema al ginocchio ed alla spalla e che grazie allo staff medico ed al preparatore atletico Bocchieri ha recuperato pienamente le sue funzioni.

L’obiettivo della squadra aretusea sarà quella di giocarsi ogni chance per l’intera posta, anche se bisognerà fare i conti con il solito tifo caldo ma sempre corretto dell’appassionato pubblico cefaludense, vero sesto uomo in campo.


In alto