News

Siracusa, la Fp Cisl richiede agli enti locali di istituire l’organismo paritetico per l’innovazione

SIRACUSA – “Istituire l’organismo paritetico per l’innovazione”. La richiesta è stata avanzata dal segretario generale della Funzione pubblica della Cisl di Siracusa e Ragusa, Daniele Passanisi, che ha inviato alle amministrazioni comunali della provincia, al Libero consorzio e all’Iacp, indicando come la nuova normativa contrattuale imponga agli enti con oltre trecento dipendenti l’istituzione dell’organismo.

“Chiediamo quindi un primo incontro urgente – spiega Passanisi – per procedere alla formale istituzione dell’organismo, secondo le previsioni contrattuali. Pur consapevoli che la normativa obbliga solo gli enti con più di trecento dipendenti, auspichiamo che anche le altre amministrazioni con un numero di dipendenti inferiore costituiscano questo strumento che per noi della Cisl resta importante per l’attivazione di relazioni sindacali improntate alla partecipazione consapevole, al dialogo costruttivo e trasparente, alla reciproca considerazione dei rispettivi diritti ed obblighi, nonché alla prevenzione e risoluzione dei conflitti”.

“Uno strumento – conclude Passanisi – che se utilizzato adeguatamente può portare benefici non solo al benessere del personale ma anche e soprattutto ai cittadini attraverso miglioramenti significativi dei servizi da erogare”.

(foto di repertorio)


In alto