News

Siracusa, la pioggia scoraggia le visite alla fiera dei morti ma c’è tempo fino a venerdì

SIRACUSA – Il maltempo non aiuta ma la fiera dei morti, aperta da domenica scorsa, proseguirà comunque fino al 2 novembre. Ad ospitarla per il secondo anno consecutivo è l’area del Foro Siracusa con ingresso da corso Umberto, via Diaz e da via Foro Siracusano.

“La riconferma dello spazio adiacente ai Villini – ha dichiarato l’assessore alle Attività produttive Fabio Moschella – ci permette di essere a ridosso del centro storico di Ortigia, nell’ area Umbertina che negli ultimi anni si è significativamente riqualificata ed è molto frequentata. Da non sottovalutare poi che la fiera sorge a poche decine di metri  dal parcheggio del Molo Sant’Antonio”.

Gli uffici dell’assessorato Attività produttive quest’anno hanno rilasciato 26 concessioni così suddivise: 11 per categorie alimentari e 15 non alimentari ed una autorizzazione anche per le giostrine. Il clima non particolarmente clemente ha scoraggiato molti siracusani e anche quest’anno la fiera finora ha fatto registrare un flusso tutt’altro che elevato. “Mi dispiace per i cittadini e gli espositori – commenta Moschella – Devo però far presente che il freddo non è ancora arrivato e, pertanto, ci si può essere munire di ombrello e visitare la fiera per tenere in vita una delle tradizioni siciliane più antiche e amate”.

 

 

 

 

 


getfluence.com
In alto