News

Siracusa, l’Asp assume 11 tecnici della prevenzione. C’è anche un rientro dalla Liguria

SIRACUSA – L’Asp di Siracusa ha assunto con decorrenza dalla sottoscrizione del contratto individuale 11 collaboratori professionali sanitari tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro mediante lo scorrimento della graduatoria concorsuale approvata nel 2012. Gli 11 vincitori di concorso sono stati immessi in ruolo a tempo indeterminato dopo che ne è stata confermata l’idoneità a seguito di un corso di formazione e relativo colloquio che si è svolto nello scorso mese di settembre.

Degli 11 nuovi assunti, quattro erano già in servizio in Azienda con contratti temporanei mentre 1 rientra in Sicilia, la sua regione di origine, dopo un’esperienza in un’azienda pubblica in Liguria e prenderà servizio il 4 novembre.

Stamani si è svolta la cerimonia presieduta dal direttore generale dell’Asp di Siracusa, Salvatore Lucio Ficarra per la sottoscrizione dei contratti e la suggestiva lettura solenne della formula del giuramento alla Repubblica, presenti il direttore sanitario Anselmo Madeddu, il direttore dell’Unità operativa Gestione risorse umane Corradina Savarino e i direttori dei Dipartimenti e delle Unità operative di Prevenzione medico e di Veterinaria.

“I nuovi tecnici – rende noto l’Asp – sono stati assunti a completamento della dotazione organica per tale figura professionale ed in conformità a quanto previsto nel Piano del fabbisogno relativo all’anno 2019 colmando carenze di personale per il miglioramento della qualità dei servizi erogati, come ha voluto sottolineare il direttore generale e riducendo, nel rispetto delle direttive assessoriali, il ricorso al precariato”. Ai nuovi assunti il direttore generale Ficarra ha formulato i migliori auguri di buon lavoro.


getfluence.com
In alto