Cronaca

Siracusa, molesta clienti di un centro commerciale e si scaglia contro i poliziotti intervenuti, in manette 44enne ceco

SIRACUSA – Intorno alle ore 15,30 di ieri, sabato, agenti della Polizia di Stato, in servizio alle volanti della Questura di Siracusa, sono intervenuti presso il noto centro commerciale di via Necropoli del Fusco, ove era stata segnalata la presenza di un uomo che molestava i clienti.

Sul posto, gli uomini delle volanti hanno sorpreso Frantisek Sehnoutek, 44enne originario della Repubblica Ceca, in evidente stato di agitazione psico-fisica e a torso nudo. Secondo quanto reso noto dagli inquirenti, si sarebbe allora scagliato contro l’autovettura di servizio e gli stessi agenti, i quali, non senza fatica, sono riusciti ad avere la meglio sull’uomo, che avrebbe cercato di colpirli con calci e pugni.

Solo la perizia dei poliziotti intervenuti ha consentito a questi ultimi di ammanettare lo straniero e di condurlo in Questura. Dai primi accertamenti testimoniali, è stato accertato che il ceco avrebbe “molestato pesantemente i clienti, sputando addosso a una donna dell’aranciata che aveva appena acquistato e lanciando la bottiglia su un uomo che stava scendendo dalla propria autovettura nel parcheggio del centro commerciale”.

Il 44enne ceco, dopo le incombenze di rito, è stato condotto in carcere.

(foto di repertorio)


In alto