Politica

Siracusa, Nuovo ospedale, deputazione M5s: prima l’area, “successivamente cercheremo di avviare iter per Dea II livello”

SIRACUSA – L’inaugurazione del nuovo reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Umberto I” di Siracusa, stamani, è stata occasione, per la deputazione regionale e nazionale del M5s presente, per fare il punto sulla vicenda inerente alla realizzazione del Nuovo ospedale di Siracusa.

In attesa di notizie dall’esperto di Urbanistica nominato dall’Asp, che entro 60 giorni dovrà dire se l’area della Pizzuta, individuata dal consiglio comunale, sia idonea o meno, i parlamentari pentastellati Filippo Scerra, Stefano Zito, Paolo Ficara, Giorgio Pasqua e Pino Pisani in un comunicato congiunto rendono noto che: “A quel punto porteremo avanti la nostra battaglia per la realizzazione in tempi brevi. E, successivamente, al netto dell’attuale rete ospedaliera, cercheremo di avviare l’iter per ottenere un Dea di II livello”.

Tornando alla struttura ospedaliera esistente, auspicano che “l’inaugurazione del nuovo reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale Umberto I di Siracusa sia un punto di inizio per rilanciare la nostra sanità” e riferiscono che “subito dopo l’inaugurazione abbiamo avuto una rapida interlocuzione con il manager dell’Asp Lucio Ficarra, che ci ha rassicurato sui prossimi interventi di restyling in programma all’Umberto I”.

(Nella foto di repertorio: parlamentari siracusani del M5s in una recente iniziativa a Priolo)


getfluence.com
In alto