Eventi

Siracusa, presentata l’edizione 2019 della “Festa della musica”

SIRACUSA – Anche Siracusa il prossimo venerdì 21 giugno ospiterà la “Festa della musica”, manifestazione, nata in Francia nel 1982 e poi diffusasi rapidamente in tutta Europa, e che si tiene in coincidenza del solstizio estivo. A presentarla alla stampa, a Casa Minniti, l’assessore alle Politiche culturali, Fabio Granata e il presidente della Pro Loco, Luigi Puzzo.

“Venerdì prossimo alcune tra le piazze e strade di Ortigia – ha detto tra l’altro il presidente della Pro Loco, Puzzo – si trasformeranno in veri e propri palcoscenici dove si esibiranno gruppi o singoli artisti che suoneranno tutti i generi musicali. Allo stesso tempo diversi artisti di strada faranno da cornice alla serata. In tutto sono previste 24 performance di altrettanti musicisti tra folk, rock, pop/cover, jazz, musica classica, moderna e cantautori”.

Clou della giornata i concerti folk del gruppo “Palmarum Insula“, formato da circa 40 componenti, al largo XXV Luglio e quello degli “Shameless Jazz” in piazza Archimede.

“Una manifestazione – ha detto nel suo intervento l’assessore Granata – che a Siracusa è giunta alla sua seconda edizione ma che in Europa celebra ben 25 anni di vita. Sarà bello vedere tanti scorci di Ortigia trasformati in palcoscenici musicali dove ognuno potrà ascoltare il genere musicale che predilige. Un altro esempio di quel virtuoso connubio “pubblico privato” che permette di offrire gratuitamente a residenti e visitatori prodotti di qualità senza alcun costo per l’Ente”.


getfluence.com
In alto