Cronaca

Siracusa, rapina all’ufficio postale di viale Teocrito

SIRACUSA – Momenti di paura poco dopo le ore 18,30 di stasera in viale Teocrito, dove si è registrata una rapina ai danni di un ufficio postale.

Secondo le prime ricostruzioni, effettuate dai testimoni agli agenti delle Volanti che sono giunte sul posto, sarebbero stati due malviventi armati e con il volto coperto ad essere entrati nell’ufficio, chiedendo agli impiegati di consegnare il denaro, che però era contenuto nella casse temporizzate. Si sarebbero però impossessati del denaro allo sportello prima di fuggire.

Le indagini sono in corso. Oltre a dovere quantificare il bottino, sarà determinante avere dei riscontri dalle testimonianze dei presenti alla rapina, anche la visione dei filmati registrati dalle telecamere posizionate all’esterno dell’ufficio in viale Teocrito.

Si è appreso in serata che due soggetti sarebbero stati bloccati dopo il colpo e si troverebbero in questo momento in Questura.

=== AGGIORNAMENTO 6 OTTOBRE ORE 11 ===

Sono stati denunciati dalla Polizia due giovanissimi per la rapina all’ufficio postale. Si tratta infatti di un 17enne e di un 18enne. I malviventi, solo uno dei due armato di pistola, erano riusciti ad asportare la somma di 600 euro.

(foto di repertorio)

 


In alto