Cronaca

Siracusa, rapina in negozio di via Adige, eseguita misura cautelare in carcere

SIRACUSA – Nel pomeriggio di ieri, agenti della squadra mobile aretusea hanno eseguito una misura di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Siracusa, nei confronti di Mario Comandatore, 45 anni, per l’ipotesi di reato di rapina. L’uomo si trovava già detenuto per altra causa nel carcere di Cavadonna.

Al Comandatore viene addebitata dagli investigatori la rapina perpetrata la sera del 13 settembre scorso, quando un uomo armato di pistola e con il volto travisato è entrato in un negozio di via Adige e, dopo aver minacciato la proprietaria, si è impossessato del denaro contenuto nella cassa.

Dalle indagini esperite dagli investigatori della squadra mobile aretusea e dalla visione delle immagini di alcune telecamere di videosorveglianza, si è arrivati all’identificazione del Comandatore. A seguito di perquisizione domiciliare, effettuata nell’abitazione del 45enne, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato gli indumenti che sarebbero stati utilizzati dal rapinatore.

(Foto generica)


getfluence.com
In alto