Cronaca

Siracusa, sanzionati numerosi automobilisti per violazioni al codice della strada

SIRACUSA – Attenzione puntata sull’utilizzo delle cinture di sicurezza nei sedili posteriori e dei sistemi di ritenuta dei bambini. Tolleranza zero da parte della polizia stradale di Siracusa contro i comportamenti errati dei conducenti di autoveicoli. Nell’ambito della settimana europea dell’ operazione “Ad Alto Impatto” anche gli agenti di Siracusa hanno intensificato i controlli sulle arterie cittadine. Sono stati predisposti 15 posti di controllo,  effettuati in quattro giornate consecutive con l’impiego di 35 pattuglie della sezione di Siracusa e dei distaccamenti di Lentini e di Noto e di 70 agenti.

Nel corso dell’operazione sono stati 259 i veicoli controllati ed oltre 143 le violazioni accertate, di cui 65 elevate a causa del mancato uso della cintura da parte del conducente, 5  per trasporto inadeguato del passeggero, 9 per mancato uso della cintura da parte  del passeggero anteriore e 20 del passeggero posteriore. Sono state ritirate 3 carte di circolazione, 2 patenti di guida e decurtati 361 punti della patente di guida. Inoltre durante i controlli sono stati sanzionati 5 conducenti per mancata copertura assicurativa e sequestrati altrettanti veicoli, sono stati multati 8 guidatori per mancata revisione periodica del proprio veicolo e sono stati sottoposti a fermo 5 veicoli per altre violazioni al codice della strada. Sono state anche rilevate 44 altre infrazioni per mancanza di documenti e violazione di norme di comportamento, guida senza patente, incauto affidamento, guida di veicolo già sottoposto a sequestro per mancanza di assicurazione. .

 

 


In alto