Cronaca

Siracusa, sequestrate cocaina e armi, arrestato un 40enne

SIRACUSA – È incessante l’azione di contrasto al fenomeno dello spaccio di droga, operata dalla Polizia di Stato aretusea che, anche questa volta, ha dato i suoi frutti. Gli investigatori della Squadra Mobile, a termine di una attenta attività investigativa, hanno arrestato, nella flagranza del reato, un uomo, siracusano di quarant’anni, per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e per detenzione illegale di armi. L’uomo, alla vista dei poliziotti, si allontanava rifugiandosi in una struttura ricettiva di sua proprietà, occultando in una siepe nelle immediate vicinanze della struttura un involucro che, recuperato dai poliziotti, conteneva 62 grammi di cocaina, che ha un valore di mercato di circa 6.500 euro. Raggiunto l’uomo, gli agenti perquisivano la sua abitazione, rinvenendo nella camera da letto 9 candelotti “big Thunder” e una pistola a salve. L’uomo è stato quindi arrestato e, dopo le incombenze di rito, portato nel carcere di Cavadonna.


In alto