Politica

Siracusa, smaltimento organico, servizio aggiudicato con “riserva d’efficacia”. Domani al via

SIRACUSA – La raccolta dell’organico tornerà ad essere regolare da domani, venerdì 19 febbraio. Dopo i disservizi dei giorni scorsi, dovuti ai problemi di conferimento in discariche sature, l’Amministrazione comunale aveva indetto una gara per individuare un’azienda che si occupasse del trasporto e dello smaltimento della frazione umida. Ad aggiudicarsela è stata la ditta G&D Ecologica Spa di Lamezia Terme con un ribasso d’asta del 2% per una spesa complessiva di 235.000 euro. L’altra ditta che aveva partecipato, la C.T.I. Ecology Srl aveva presentato un ribasso dello 0,13%.

Ieri la raccolta era stata a singhiozzo, provocando malumori e proteste tra i siracusani visto anche che non era stata fornita alcuna comunicazione preventiva dal Comune. Anche venerdì scorso il servizio era stato sospeso. Adesso finalmente il problema dovrebbe essere stato superato.

“Il servizio – ha detto Andrea Buccheri, assessore comunale all’Igiene urbana – è stato aggiudicato con riserva d’efficacia. Si tratta di una mera procedura tecnica. Attendiamo domani, primo giorno in cui l’azienda che ha vinto la gara si occuperà del trasporto e smaltimento della frazione organica per vedere come lavorerà. Abbiamo agito con urgenza per ovviare a situazioni di potenziale pericolo per l’igiene e la salute pubblica, colmando un vuoto regionale che ci aveva provocato non pochi problemi”.

(Foto di repertorio)


In alto