Cronaca

Siracusa, sorpresi con uno scooter rubato in viale Teracati: arrestati due giovani per ricettazione e resistenza

SIRACUSA – Sono stati arrestati nei giorni scorsi due giovani pregiudicati siracusani, A.G. di 24 anni e M.G. di 20 anni (di cui vengono rese note le iniziali), per ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e inosservanza alle normative sulla sorveglianza speciale di pubblica sicurezza.

I finanzieri della compagnia di Siracusa, nel corso di un servizio d’istituto in viale Teracati, hanno notato un pregiudicato alla guida di un Honda SH 150 intento a spingere un altro scooter condotto a motore spento da altro soggetto.

Alla vista della pattuglia, l’individuo a bordo del motociclo risultato rubato ha abbandonato precipitosamente il mezzo, scaraventandolo a terra in direzione dell’autovettura di servizio, ed è poi salito a bordo dello scooter condotto dal compagno per fuggire per le vie di Siracusa.

Scatta l’inseguimento da parte delle fiamme gialle con l’uso dei dispositivi di emergenza acustici: dopo poche centinaia di metri, i fuggitivi sono stati bloccati e condotti in caserma per gli accertamenti di rito. Ulteriori approfondimenti hanno consentito di appurare che A.G. era sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza.

I due soggetti sono stati tratti in arresto e, su disposizione del Pm di turno presso la Procura aretusea, sono stati sottoposti alla misura degli arresti domiciliari, mente il mezzo rubato è stato restituito al legittimo proprietario.

(Foto di repertorio)


getfluence.com
In alto