News

Siracusa, sospeso stato di agitazione netturbini Igm: raccolta rifiuti torna regolare

SIRACUSA – È stato sospeso ieri nel tardo pomeriggio lo stato di agitazione dei dipendenti Igm Rifiuti Industriali di Siracusa.

Cgil, Cisl e Uil rendono noto che entro venerdì, come concordato ieri in Prefettura, sarà saldato lo stipendio del mese di marzo ai lavoratori, che il Comune di Siracusa ha pagato una commessa per il trasporto dei rifiuti e la somma sarà destinata al pagamento di un stipendio e che l’ulteriore impegno riguarda la copertura del mese di aprile entro il prossimo 15 maggio.

Le prime risposte ottenute dopo il sit-in di piazza Archimede sono state accolte con soddisfazione dai rappresentanti sindacali che, trasferite le novità ai lavoratori, hanno immediatamente sospeso la protesta.

Pertanto la raccolta dei rifiuti è tornata regolare già da martedì sera.


In alto