Cronaca

Siracusa, spaccio in piazza San Metodio, giovane arrestato due volte in pochi giorni

SIRACUSA – Nella giornata di ieri, i carabinieri del nucleo radiomobile di Siracusa hanno tratto in arresto in flagranza di reato il ventiquattrenne Tommaso Liotta per spaccio di stupefacenti. È stato ristretto agli arresti domiciliari, come disposto dall’autorità giudiziaria.

Il giovane era stato arrestato per la stessa ipotesi di reato solo quattro giorni fa. Ieri i carabinieri lo avrebbero sorpreso “mentre cedeva sostanze stupefacenti ad assuntori locali”, in piazza San Metodio.

Dopo aver effettuato un’accurata perquisizione personale ed un’ispezione della zona circostante, i militari hanno rinvenuto 13 dosi di marijuana confezionate singolarmente all’interno di una cavità del tronco di una palma, secondo i carabinieri utilizzata come posto sicuro ove nascondere la droga e da cui prelevarla volta per volta.

(Foto generica)


In alto