Cronaca

Siracusa, sventato furto a magazzino: arrestato 29enne, denunciati presunto complice e madre

SIRACUSA – Nella mattinata di ieri, agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, hanno arrestato il 29enne siracusano Antonello Garofalo per tentato furto aggravato.

Il giovane, unitamente ad altro complice successivamente identificato, dopo aver forzato il cancello di ingresso di un magazzino, vi si è introdotto, ma è stato sorpreso dai dipendenti che hanno subito dato l’allarme.

Il tempestivo intervento degli uomini delle Volanti ha consentito di bloccare il Garofalo, mente il complice si è dato alla fuga. Le immediate indagini hanno permesso di identificare e denunciare per il medesimo reato il presunto complice A.V., 22enne siracusano, già noto alle forze di polizia.

Denunciata pure la madre del presunto complice, R.D. di 47 anni, per i reati di falsa attestazione a pubblico ufficiale e simulazione di reato, poiché, nella mattinata, aveva denunciato il furto della propria autovettura poi utilizzata per commettere il tentato furto al magazzino.


In alto