Cronaca

Siracusa, trovato morto clochard nel giorno della bomba d’acqua

SIRACUSA – Nel tardo pomeriggio di ieri, alcuni religiosi nei pressi del Santuario della Madonne delle Lacrime, allarmati dalla presenza di un uomo a terra che non dava segni di vita, hanno richiesto l’intervento dei carabinieri.

I militari della Stazione Siracusa Principale si sono portati immediatamente sul luogo indicato per valutare l’accaduto e fare chiarezza sulle cause del decesso. Grazie all’attività informativa, sono riusciti ad identificare l’uomo in un cittadino indiano, K.C.K., di 45 anni, disoccupato e senza fissa dimora, che, come poi appurato, risultava già affetto da diverse patologie fisiche.

Il decesso dell’uomo è poi stato ricondotto a cause naturali, proprio in una giornata meteorologicamente impietosa che ha messo a dura prova tutta la città (vedi articolo). Come disposto dall’Autorità giudiziaria, il deceduto è stato trasportato presso l’obitorio locale dell’ospedale “Umberto I” per la prevista ispezione cadaverica.

(foto di repertorio)


getfluence.com
In alto