Cronaca

Siracusa, venticinquenne arrestato in via Italia per spaccio di droga

SIRACUSA – Nella giornata di ieri, i carabinieri del nucleo radiomobile e della stazione di Siracusa Principale hanno arrestato in flagranza di reato il venticinquenne Luigi Cacciatore, disoccupato siracusano con precedenti di polizia.

I carabinieri infatti, a seguito di una accurata attività d’osservazione a distanza, avrebbero sorpreso il Cacciatore mentre cedeva sostanze stupefacenti ad assuntori locali nei pressi di una palazzina di via Italia. Nel momento in cui i militari dell’Arma sono intervenuti per bloccarlo, il venticinquenne, vistosi scoperto, avrebbe tentato di allontanarsi dal luogo dove presumibilmente teneva nascosto lo stupefacente.

I militari intervenuti hanno immediatamente recuperato lo stupefacente nascosto in un pozzetto della rete elettrica. Sono state recuperate complessivamente 19 dosi di marijuana e 18 dosi di cocaina, confezionate singolarmente e pronte per lo spaccio, il tutto sottoposto a sequestro. Il Cacciatore, condotto presso i locali della compagnia di Siracusa per le formalità di rito, è stato successivamente sottoposto agli arresti domiciliari.

Poco dopo, durante i controlli alla circolazione stradale, i carabinieri hanno controllato il ventisettenne C.G., cuoco siracusano incensurato, alla guida del suo veicolo. Il giovane è stato denunciato a piede libero per il possesso di due involucri contenenti rispettivamente 16 grammi di hashish e 31 grammi di marijuana, entrambi nascosti all’interno di uno zainetto.


getfluence.com
In alto