Elezioni amministrative 2018

Siracusa, verso le amministrative, la Lega conferma la corsa solitaria con Midolo sindaco

SIRACUSA – La Lega resta ferma sulle sue posizioni, con Ciccio Midolo candidato a sindaco ormai da quasi un anno. Mentre Forza Italia e Fratelli d’Italia presenteranno le rispettive liste a sostegno del candidato a sindaco Ezechia Paolo Reale.

Un centro-destra parzialmente diviso, nonostante i passi indietro di altri candidati in favore di Reale, e la Lega, attraverso una nota del responsabile provinciale Leandro Impelluso, conferma la corsa solitaria anche dopo la recente riorganizzazione regionale: “Resta compatta e ancorata al candidato sindaco Ciccio Midolo tutta la lista della Lega per le amministrative di Siracusa. La conferma della decisione della Lega di scendere in campo con un proprio candidato giunge al termine di un proficuo vertice tra il neo commissario delle Lega in Sicilia, il sen. Stefano Candiani, il responsabile provinciale Leandro Impelluso e il candidato sindaco Ciccio Midolo”.

Nel frattempo si è esposto quale candidato al consiglio comunale nella lista leghista Giovanni Napolitano, ex candidato sindaco designato dal meetup “Amici di Beppe Grillo”, poi avvicinatosi a Vincenzo Vinciullo, prima della più recente svolta.

“Ci dispiace che solo a Siracusa non si sia riusciti a compattare tutto il  centro destra – aggiunge Impelluso – ma la responsabilità non è da addebitare alla Lega, dal momento che da oltre un anno si è tentato di preparare le primarie attraverso le quali poter scegliere il candidato voluto veramente dal popolo, ma invano. Quindi si va da soli, combattendo insieme per il bene comune e per la città di Siracusa, pronti al confronto sul programma e sulle proposte reali da sottoporre ai cittadini”.

(nella foto: Ciccio Midolo)


getfluence.com
In alto