Elezioni amministrative 2018

Siracusa, verso le amministrative, Vinciullo con Reale. Il candidato sindaco: “Ha ineguagliabile capacità di reperire fondi”

SIRACUSA – Dopo Fratelli d’Italia (e quasi tutti gli altri movimenti politici che si riconoscono nel centrodestra, con la sola eccezione della Lega), anche Vincenzo Vinciullo ha deciso di sostenere la candidatura di Ezechia Paolo Reale. L’ex parlamentare regionale aveva deciso di uscire definitivamente di scena dalla corsa per Palazzo Vermexio qualche giorno fa e questa mattina in conferenza stampa ha spiegato i motivi per i quali ha “virato” su Reale.

“L’ho sempre apprezzato – ha detto l’ex parlamentare regionale, riferendosi all’esponente di Progetto Siracusa – per la sua competenza, correttezza e la capacità di spendersi per il territorio. Oggi, insieme, abbiamo deciso di riproporre la proposta di sviluppo di Siracusa che avevamo in mente 5 anni fa. Sono sicuro che ci sono le basi per lavorare bene per la città. Il nostro progetto è importante perché dettato dall’amore per questa città,che oggi è in condizioni disperate a causa di tanti problemi, a cominciare dalla mancanza di opportunità occupazionali. Lavorando sodo a servizio dei nostri concittadini, riprenderemo un percorso amministrativo positivo, che si è interrotto tanti anni fa”.

“Enzo Vinciullo – ha sottolineato Reale – rappresenta una risorsa indispensabile per noi e per la città. Tra le altre cose, infatti, rilevo la sua ineguagliabile capacità di reperire fondi e di fare in modo che tali finanziamenti non restino solo annunci ma diventino opere concrete. Per questo gli ho chiesto di mettere al servizio della città questa sua capacità in modo da ottenere una ripresa sociale ed economica che ci renda orgogliosi di essere siracusani”.

getfluence.com
In alto