Cronaca

Siracusa, via a “Scuole sicure”: poliziotti all’ingresso degli istituti superiori della provincia

SIRACUSA – Questa mattina, poliziotti presenti all’ingresso di alcuni istituti scolastici superiori di Siracusa (vedi foto di copertina) e Noto.

La Questura di Siracusa ha infatti avviato, da oggi, il progetto “Scuole sicure”, finalizzato a rafforzare l’attenzione e la vicinanza all’intera comunità scolastica della Polizia di Stato nonché a scongiurare episodi di violenza e di microcriminalità, che si sono verificati anche nel recente passato in alcuni istituti scolastici cittadini e della provincia.

L’iniziativa, in continuità con i numerosi incontri di prossimità posti in essere dall’ufficio Relazioni esterne della Questura di Siracusa, vedrà impegnati i poliziotti dell’ufficio Volanti e dei commissariati nella provincia, ponendosi l’obiettivo di “prevenire ogni forma di illegalità e di garantire il regolare svolgimento delle attività didattiche nell’interesse degli studenti e degli insegnanti“.

Il progetto, fortemente voluto dal questore Roberto Pellicone, in sinergia con i dirigenti scolastici, intende altresì “avvicinare i giovani agli uomini e alle donne della Polizia di Stato, prevenire situazioni legate a fenomeni di bullismo, contrastare il consumo di stupefacenti e fornire un supporto concreto all’intera comunità scolastica, nel claim della Polizia di Stato “esserci sempre”“.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto