Cronaca

Solarinese perde la vita mentre lavorava in un cantiere in Veneto

SOLARINO – C’è incredulità, commozione per la morte sul lavoro di un solarinese, Lino Formica, 36 anni. Secondo una prima ricostruzione, il giovane, che stava lavorando in Veneto, pare che sia caduto da un’impalcatura.

Sulla vicenda la magistratura ha aperto un’inchiesta. Appresa la notizia, gli amici si sono stretti attorno alla famiglia e alla fidanzata, per dare un momento di conforto per una perdita così tragica di un ragazzo noto in paese per l’affabilità e la bontà d’animo.


In alto