Elezioni amministrative 2022

Avola verso le amministrative, Luca Cannata si dimette da sindaco in vista delle regionali

AVOLA – L’8 maggio prossimo, il sindaco Luca Cannata (nella foto di repertorio) terminerà il proprio mandato dopo dieci anni, due mandati consecutivi, alla guida dell’amministrazione comunale di Avola. Ieri l’altro, lunedì 18 aprile, ha infatti presentato le proprie dimissioni irrevocabili al protocollo generale del Comune per poter eventualmente partecipare alle elezioni regionali previste in autunno o a eventuali elezioni politiche anticipate, competizioni che prevedono l’astensione dalla carica di primo cittadino almeno 6 mesi prima.

Le dimissioni, secondo la legge, diventano effettive e irrevocabili venti giorni dopo essere state presentate. Luca Cannata proseguirà la campagna elettorale a sostegno della sorella Rossana, deputato all’Ars in carica per Fratelli d’Italia e candidata a sindaco alle elezioni amministrative fissate per domenica 12 giugno.

“Con un pizzico di emozione – afferma il sindaco dimissionario in un comunicato – ho concluso 10 anni di fatti e di impegno instancabile a favore della mia Avola come sindaco e continuerò a farlo con altri ruoli”.


In alto