pubblicità elettorale
Difesa Esteri Sicurezza

Canale di Sicilia, salvati 1100 migranti

Sono circa 1100 i migranti tratti in salvo nella giornata odierna nello Stretto di Sicilia, nel corso di 11 distinte operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera di Roma del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. I migranti si trovavano a bordo di 8 gommoni, un barcone e due barchini.
In particolare sono intervenute Nave Dattilo della Guardia Costiera, che ha salvato circa 600 persone a bordo di 5 gommoni; tre unità della Marina Militare italiana nel dispositivo “Mare Sicuro”: Nave Cigala Fulgosi, Nave Sfinge e Nave Fasan, intervenute su tre gommoni e un barcone; e la nave Astral dell’ONG “Open Arms” intervenuta in soccorso di un barchino.
Un ulteriore soccorso di 7 migranti a bordo di un barchino è stato portato a termine davanti alle coste siciliane, da parte della motovedetta CP849 della Guardia Costiera di Trapani.

La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto