Cronaca

Carlentini, venerdì notte “blindato” dai carabinieri: trenta militari nella zona 167, multe per oltre 6 mila euro

CARLENTINI – Notte appena trascorsa di controlli serrati del territorio tra Lentini e Carlentini da parte della compagnia carabinieri di Augusta, in considerazione della recrudescenza degli ultimi fenomeni di criminalità predatoria, balzati all’attenzione della cittadinanza.

Nel corso del servizio, protratto per circa sette ore, sono stati impiegati trenta militari, con 10 autoveicoli, delle stazioni di Lentini, Carlentini e del nucleo radiomobile di Augusta. Il servizio si è concentrato principalmente sul comune di Carlentini ove, almeno per questo venerdì notte, anche nella zona 167, oggetto di numerosissime segnalazioni di cittadini disturbati da musica ad alto volume e schiamazzi notturni, è regnata la pace.

Infatti un controllo a tappeto ha interessato, unitamente alla piazza Diaz, piazza dei Caduti e la via Scavonetti, anche e soprattutto la citata zona 167, ove sono stati identificati tutti i presenti e sensibilizzati ad una condotta civile e rispettosa delle leggi e delle norme in vigore. I mezzi complessivamente controllati risultano 80 e i soggetti identificati 212.

Nello specifico, i carabinieri hanno proceduto al fermo amministrativo di due ciclomotori ed elevato sanzioni per mancata copertura assicurativa, guida senza patente, mancato utilizzo del casco oltre ad accertare una decina di violazioni per mancato utilizzo delle cinture di sicurezza e guida con utilizzo di telefono cellulare, per un totale di 6.416 euro.

Inoltre, a seguito delle perquisizioni veicolari e personali, i carabinieri hanno segnalato all’autorità giudiziaria un trentenne per possesso ingiustificato di un’arma bianca da taglio e segnalato alla locale Prefettura diversi giovani poiché trovati in possesso di dosi di marijuana per uso personale.

(Foto generica)


In alto