Cronaca

Floridia, irruzione dei carabinieri in un esercizio pubblico: due arresti e una denuncia per droga

FLORIDIA – Nella nottata di ieri i carabinieri della tenenza di Floridia hanno arrestato in flagranza di reato due siracusani incensurati C.G., di 20 anni, e I.S., di 66 anni, banconista di un pubblico esercizio di Floridia, per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti e denunciato in stato di libertà un quarantenne tunisino J.B., anch’egli per detenzione di droga. I primi due sono stati posti agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni.

I militari hanno effettuato sia una perquisizione accurata nello stesso esercizio che perquisizioni personali dei presenti, già oggetto di segnalazioni e monitoraggio.

Sono state rinvenuti varie dosi di cocaina del peso complessivo di 4 grammi, 40 grammi di marijuana e 10 grammi di hashish, nonché due bilancini di precisione, materiale atto a confezionamento di dosi e una somma di denaro pari a 500 euro, ritenuta provento di spaccio.

(Foto generica)


getfluence.com
In alto