Cronaca

Contatore dell’energia elettrica manomesso, denunciati due ristoratori di Lentini e Sortino

SIRACUSA – Due ristoratori di Lentini e Sortino, avrebbero manomesso il contatore dell’energia elettrica delle proprie attività ristorative, per alterare i consumi di energia elettrica.

Lo fanno sapere i Carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa e quelli di Augusta, che a seguito di un servizio organizzato con l’ausilio di personale tecnico dell’Enel, nei comuni di Lentini e Sortino, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Siracusa, i gestori di due ristoranti “per furto di energia elettrica“.

Nel corso dei controlli, infatti, i militari hanno constatato che, sia il titolare dell’attività di Lentini, che quello di Sortino, avrebbero adottato un ingegnoso sistema, già ampiamente conosciuto dalle forze di polizia e dal personale tecnico dell’Enel, per mezzo del quale, applicando dei potenti magneti sui contatori dell’energia elettrica, erano riusciti ad alterare la corretta contabilizzazione dei consumi, riducendo, di fatto, il corrispettivo bimestrale dovuto alla società elettrica.

Per questo motivo, è scattata la denuncia dei due gestori delle attività per del “furto di energia”.
Contestualmente, il personale dell’Enel ha provveduto alla sostituzione dei due contatori con modelli più recenti che non ne consentiranno più la manomissione.
(Foto di repertorio)


getfluence.com
In alto