Archivio

Controllo del territorio dei carabinieri nel fine settimana in provincia

 

posto_blocco_carabinieri

SIRACUSA – Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio intensificati dalla Compagnia Carabinieri di Siracusa, i militari dell’Arma hanno deferito in stato di libertà otto persone per reati vari. Due siracusani, con precedenti di polizia, sono stati denunciati poiché sorpresi ad asportare circa cento chili di mandarini dall’interno di un’azienda agricola di località Fanusa; quattro persone, di età comprese tra i 25 ed i 28 anni, sono state denunciate poiché sorprese a condurre vetture di proprietà sprovvisti della patente di guida in quanto mai conseguita. Infine, madre e figlio sono stati denunciati per aver sottratto, mediante vendita per la successiva rottamazione, l’autovettura del figlio sottoposta a sequestro e fermo amministrativo ed affidata in custodia alla madre. I Carabinieri della Stazione di Belvedere hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica di Taranto nei confronti di Crescimone Angela, 36enne, già agli arresti domiciliari dall’ottobre dello scorso anno, dovendo la stessa espiare la pena di un anno ed otto mesi di reclusione, oltre al pagamento della multa di euro 550, in quanto responsabile del furto aggravato commesso in Manduria (TA) nel mese di marzo 2006 in concorso con altre persone. Al termine delle formalità di rito, la donna è stata associata presso la Casa Circondariale di Catania – Piazza Lanza, a disposizione dell’A.G. mandante.

 

 


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto