News

Floridia, delegazioni di floridiani negli Usa, tra la parata di New York e il 30° del gemellaggio con Hartford

FLORIDIA – La comunità floridiana potrà vantare la presenza di suoi rappresentanti negli Stati Uniti, la prossima settimana, tra la parata del Columbus Day a New York e, in particolare, le iniziative per il 30° anniversario del gemellaggio con la città di Hartford, capitale del Connecticut.

Il prossimo lunedì 9 ottobre Ettore Indomenico, presidente dell’associazione floridiana “Pulisena”, parteciperà alla tradizionale sfilata per le strade di New York, in occasione del Columbus Day, ricorrenza molto sentita dalla comunità italo-americana.

“La presenza di Indomenico sarà l’occasione per divulgare il nostro progetto negli Usa, alla ricerca di supporto e di sostenitori – comunica in una nota l’associazione -. Al suo fianco il fratello Gaetano (vedi foto a lato, ndr), che gli metterà a disposizione tutte le sue conoscenze e la sua positività”.

L’associazione “Pulisena” rende noto che ci saranno altri due eventi in terra statunitense, ad Hartford, a cui il proprio rappresentante prenderà parte.

Il primo riguarda la presentazione dell’opera cinematografica di uno dei fondatori dell’associazione, il docu-film intitolato “The big Ciuriddia” di Giuseppe Tata. “Nel rispetto dello spirito con cui è nata l’associazione culturale “Pulisena” – si rende noto -, non poteva mancare un nostro rappresentante a testimoniare la validità della divulgazione culturale operata da Giuseppe Tata col suo documentario. Il film sarà presentato in anteprima a tutta la comunità floridiana presente ad Hartford”.

Altro evento, istituzionale, in occasione del 30° anniversario del gemellaggio tra Floridia e Hartford, che sarà celebrato alla presenza di una delegazione di floridiani guidata dal sindaco di Floridia Giovanni Limoli. Per tutta la durata della permanenza della delegazione si susseguiranno diverse cerimonie, per il rinnovo del gemellaggio.


In alto