Elezioni amministrative 2020

Floridia, Fratelli d’Italia chiede la revoca del commissario straordinario del Comune

FLORIDIA – “Inoltrata e fatta pervenire, ieri in tarda serata, direttamente all’ufficio del Presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, un’istanza per la revoca del Commissario straordinario del Comune di Floridia, dott. Giovanni Cocco“. Lo si apprende da un comunicato di Giuseppe Napoli, commissario provinciale di Fratelli d’Italia e Andrea Idà, coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia di Floridia, che chiedono espressamente al presidente della Regione un “autorevole intervento per garantire la terzietà del Commissario straordinario del Comune di Floridia, adottando gli adeguati provvedimenti”.

“Spero – afferma Napoli – che il presidente Musumeci intervenga tempestivamente. Il Commissario straordinario ha dimostrato di non essere all’altezza dell’incarico affidatogli e, pertanto, deve essere rimosso dall’ufficio”.

Gli esponenti del partito di Giorgia Meloni hanno deciso di alzare la voce – spiegano – “dopo le foto e le notizie che hanno fatto il giro dei social network, in cui il Commissario straordinario pubblicizzava l’opera di pulizia della villa comunale. Ad aggravare la situazione è stata la posizione assunta dal commissario Cocco, che si è fatto fotografare insieme al candidato a sindaco, Salvo Burgio, per le prossime elezioni amministrative del 4 e 5 ottobre, violando – a detta degli esponenti di Fratelli d’Italia – il principio di terzietà e dimostrando un sostegno politico al candidato a sindaco”.

“La funzione di Commissario straordinario – afferma Idà – rappresenta tutta la cittadinanza, super partes, libero ed indipendente dagli schieramenti politici. Per questo motivo chiediamo un provvedimento affinché si rispettino le norme costituzionali, nonché la par condicio durante la campagna elettorale. Inoltre il candidato Burgio – conclude il coordinatore cittadino – avrebbe potuto evitare, in piena campagna elettorale, di mostrarsi accanto al commissario, nel rispetto di tutti gli altri candidati alla carica di sindaco”.


getfluence.com
In alto