News

Floridia, il Commissario straordinario risponde ai cittadini che chiedevano chiarezza

FLORIDIA –Dopo le lamentele da parte dei cittadini che lamentavano l’assenza del Commissario per quanto riguarda la crisi emergenziale dovuta al Coronavirus. Il Commissario straordinario Giovanni Cocco ha risposto tramite un comunicato pubblicato sul sito del comune di Floridia.

“L’Amministrazione comunale di Floridia – dichiara il commissario straordinario Giovanni Cocco -, per le note vicende politiche, ormai da cinque mesi è priva degli organi elettivi, per cui è stata disposta la gestione commissariale straordinaria prevista dalle norme regionali in materia di Enti locali. Analogamente a molti Comuni dell’Isola, anche il Comune di Floridia, nel recente passato, ha vissuto una difficile situazione di sofferenza finanziaria, che ha comportato serie difficoltà nell’erogazione dei servizi alla cittadinanza, oltre all’inevitabile ritardo accumulatosi nel fare fronte agli impegni assunti nei confronti dei terzi. Tali circostanze hanno determinato il massimo impegno dell’Amministrazione comunale e degli Uffici tutti, sforzo comune che ha consentito di porre in essere un’azione amministrativa e contabile per il ripristino, ancorché graduale, di più idonee condizioni di efficienza ed efficacia dell’Amministrazione comunale, al fine di venire incontro alle numerose esigenze della comunità, attività che sarà oggetto di altra dettagliata relazione. In questo momento già di grande impegno, l’Amministrazione comunale è stata, altresì, investita dall’emergenza Covid 19, evento inaspettato per tutti, ma di fronte al quale sono state, sin da subito, poste in essere le più idonee ed adeguate iniziative. L’azione dell’Amministrazione comunale, ovviamente, è stata espletata tenuto conte delle indicazioni, disposizioni e prescrizioni, dettate sia dai provvedimenti del Governo nazionale e delle altre Istituzioni centrali, sia dalle ordinanze emanate dal Presidente della Regione, dal che sono rimasti residuali margini di autonomia nell’ambito della quale potere operare. Prioritariamente, è stato necessario dare esecuzione, con immediatezza, alle precise disposizioni in ordine al contingentamento dell’attività anche degli Uffici pubblici, per contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, con la limitazione degli spostamenti e i motivi di contatto interpersonale, contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’11 Marzo 2020. Pertanto, con Ordinanza commissariale del 12 Marzo 2020, è stata, necessariamente, disposta la chiusura al pubblico degli Uffici Comunali fino al 3 Aprile 2020, garantendo, esclusivamente, i servizi indispensabili, facendo ricorso agli strumenti dello smart working, del congedo ordinario e straordinario, modalità che non hanno, comunque, impedito di essere tuttora presenti e vicini alla cittadinanza, attraverso i contatti attivati per tale finalità”.

“Purtroppo, alla luce del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’1 Aprile 2020 – aggiunge -, di proroga delle misure vigenti di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica dal 3 Aprile 2020 al 13 Aprile 2020, con Ordinanza commissariale n. 8 del 2 Aprile 2020 è stata disposta la proroga della chiusura al pubblico degli Uffici Comunali fino al 13 Aprile 2020, con le analoghe modalità già previste in precedenza. Le limitazioni imposte dalle richiamate misure di contenimento, non hanno impedito alla macchina amministrativa comunale di operare costantemente, sin dai primi giorni del mese di marzo, per dispiegare le più idonee iniziative a tutela e supporto della Città di Floridia e dei suoi abitanti, come di seguito illustrato: Nell’ambito delle misure di prevenzione è stata incaricata la ditta Prosat per provvedere alla disinfestazione e sanificazione di strade, piazze e parchi, intervento che ha avuto luogo, nelle ore serali e notturne, tra lunedì 16 e giovedì 19 marzo e che sarà nei prossimi giorni ripetuto in tutto il territorio comunale; Inoltre, al fine di agevolare i cittadini, i divieti di sosta relativi alla pulizia delle strade, sono stati temporaneamente sospesi, fino a nuove disposizioni; In data 27 marzo 2020 con Determinazione commissariale n. 6 è stata costituita l’Unità di crisi(COC); In data 27 marzo 2020 con Determinazione commissariale n. 8 sono stati nominati i componenti delle varie funzioni di coordinamento; In data 31 marzo 2020 si è svolta una riunione operativa presso il Comune di Floridia, con i responsabile della Protezione Civile Comunale, la Tenenza dei Carabinieri di Floridia, il Comandante della Polizia Municipale, il Responsabile dell’Ufficio Lavori Pubblici ed Ecologia, l’Ufficiale Sanitario, il Responsabile dell’Associazione Misericordia, il Responsabile dell’Associazione Nuova Acropoli, per definire l’operatività di ogni soggetto; Il Responsabile della Protezione Civile, in accordo con il Banco Alimentare di Catania, ha avuto l’autorizzazione al prelievo, nella giornata di lunedì 6 aprile, di 2 tonnellate di derrate alimentari, per la distribuzione di pacchi viveri ai bisognosi. Tali pacchi di derrate alimentari, saranno distribuiti presso le abitazioni da parte delle Associazioni di Volontariato; Il C.O.C. ha richiesto un mezzo alla Direzione di Protezione Civile, al fine di consentire alle Associazioni di Volontariato coinvolte, di pattugliare il territorio;  E’ stato istituito il numero telefonico 0931-949860, operativo h 24 presso l’Associazione di Misericordia, per consentire ai cittadini di richiede informazioni inerenti il COVID-19, nonché in ordine alle iniziative attivate al riguardo; L’Ufficio di Protezione Civile ha istituito un elenco delle persone in quarantena, provenienti da località fuori dal territorio del Comune, elenco in possesso di tutti gli Organi preposti al controllo; In sinergia con l’Asp è stato disposto il controllo delle persone poste in quarantena, causa COVID-19; E’ stata disposta per i giorni 4 e 5 Aprile la sanificazione degli edifici Comunali (Palazzo Municipale, Sede Polizia Municipale, Tenenza dei Carabinieri, Biblioteca Comunale, Centro Servizi) ed è stata, altresì, prevista la sanificazione degli Istituti Scolastici, attivando già i relativi adempimenti; Si è provveduto a reperire sul mercato disinfettanti, guanti in lattice monouso, gel igienizzanti, prodotti da fornire al personale in servizio maggiormente esposto (prioritariamente Polizia municipale, Protezione civile, Uffici di front office); Per quanto attiene gli adempimenti contabili in tema di COVID-19, con la Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta municipale, n. 33 del 1 aprile 2020, è stata effettuata la variazione di bilancio per la sanificazione, nonché per il funzionamento dell’Ufficio di Protezione Civile, a seguito di quanto disposto dal D.L. 18/2020, che prevede l’impiego di somme per fronteggiare l’emergenza COVID-19, appositamente individuate dallo stesso D.L.; Con la Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri della Giunta municipale, n. 34 del 1 aprile 2020, è stata effettuata la variazione di bilancio per creare lo stanziamento per la “Solidarietà alimentare”, per la cui finalità il comune ha avuto riconosciuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri un contributo di € 215.111,12. Al riguardo con determinazione dell’01 aprile 2020, è stato approvato l’avviso, corredato da schema di domanda, per l’erogazione dei “Buoni spesa” alle famiglie che versano in situazione di grave disagio economico, con priorità alle famiglie non assegnatarie di altri sostegni economici pubblici, per l’acquisto di generi alimentari presso gli esercizi commerciali indicati nel sito del Comune. Altresì, sono state acquisite le disponibilità da parte delle strutture commerciali, presso le quali potere utilizzare i “Buoni spesa”.

“Attraverso i canali di comunicazione attivati per tale finalità, sono già pervenute agli Uffici dei Servizi Sociali dell’Amministrazione comunale numerosissime istante, e dato che non è prevista alcuna scadenza, le istanze che perverranno saranno esaminate ed istruite fino ad esaurimento delle disponibilità. E’ doveroso rilevare che, nonostante la situazione emergenziale e le necessarie misure adottate, sono state garantite le normali funzioni degli Uffici comunali, quali il Servizio finanziario con l’emissione di reversali e mandati, il mantenimento dei rapporti con il Tesoriere, il pagamento dei fornitori, dei dipendenti e dell’erario; i Servizi Sociali hanno garantito e continueranno a garantire, la costante assistenza per le situazioni di disagio e necessità in atto; l’Ufficio di Protezione Civile – afferma il Commissario -, unitamente all’Ufficio Tecnico, sono costantemente impegnati a coordinare, anche attraverso il COC, tutte le iniziative già poste in essere. Particolare attenzione è stata data al controllo del territorio per quanto attiene il rispetto delle misure di contenimento, controlli effettuati costantemente dalla Polizia Municipale, in sinergia con le Forze dell’ordine presenti nel Comune di Floridia. Giornalmente vengono effettuati controlli a campione nei confronti dei soggetti sottoposti a quarantena, con costante raccordo con le Autorità Sanitarie, oltre ai controlli effettuati presso i Supermercati, Uffici postali, Banche, Tabacchi, esercizi commerciali, al fine di assicurare il rispetto delle misure di contenimento. Complessivamente sono state controllate oltre 600 persone e oltre 500 veicoli, controlli che hanno determinato circa 30 denunce per la violazione delle prescrizioni. Con quanto rappresentato si vuole dare concreta dimostrazione dell’operatività dell’Amministrazione comunale, che in questo periodo, a maggior ragione, è e vuole essere presente ed al fianco dei cittadini di Floridia”.


getfluence.com
In alto