pubblicità elettorale
News

Irem riceverà al Senato il “Legalità & profitto award”

SIRACUSA – C’è anche la Irem spa di Siracusa tra le cento imprese “oneste e vincenti” che il prossimo mercoledì 10 aprile saranno accolte al Senato per ricevere il premio “Legalità & profitto award”, il premio nazionale giunto alla terza edizione e organizzato da Economy group in collaborazione con Nsa e Rsm.

L’iniziativa è rivolta alle aziende che possono vantare un fatturato fino a 500 milioni di euro, ma che soprattutto lavorano sul mercato da protagoniste e senza apporre deroghe al più rigoroso rispetto delle leggi. Tutte le società che verranno insignite del riconoscimento, compresa la Irem, sono state valutate positivamente per essersi distinte non solo per la solidità economica e finanziaria in riferimento al bilancio 2022, ma anche per la correttezza, l’etica e l’osservanza delle regole vigenti. Anche l’edizione 2024 verrà organizzata con la collaborazione diretta di Agcm (Autorità garante della concorrenza e del mercato) che gestisce a norma di legge il “Rating di legalità” e il premio è assegnato su base oggettiva, da una giuria composta da Economy group e Rsm, con il patrocinio del Senato e la collaborazione dell’Anac (Autorità nazionale anticorruzione).

Siamo orgogliosi – afferma Giovanni Musso, amministratore delegato di Irem spa (nella foto di repertorio in copertina) – di aver ricevuto questo premio, che testimonia il nostro impegno costante nell’osservanza delle regole. La nostra azienda fin dalla sua fondazione si è sempre basata su un alto valore etico, ponendo la legalità come elemento imprescindibile nel fare impresa. Oggi Irem possiede il massimo rating di legalità ovvero tre stelle assegnato dall’Autorità garante della concorrenza e del mercato Agcm. Il rating è un indicatore sintetico del rispetto di elevati standard di legalità. Un premio che va condiviso con tutte le persone che lavorano in Irem che grazie al loro impegno permettono all’azienda di raggiungere prestigiosi risultati“.

Irem spa è nata nel 1979 all’ombra del polo industriale di Siracusa e negli anni si è attestata tra le aziende leader del settore. Oggi può vantare un fatturato di circa 330 milioni di euro di aggregato ed è attiva con vari cantieri in Italia e all’estero.

Nonostante le difficoltà riscontrate negli ultimi anni tra pandemia, rincari energetici e nuove sfide sulla transizione – conclude Musso – l’onestà individuale e aziendale, la correttezza nella gestione dei bilanci e del personale e il costante rispetto delle regole, sono punti cardine dai quali non abbiamo mai distaccato il nostro operato”.


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto