Cronaca

Lentini, operazione “Uragano”, Cassazione respinge il ricorso di quattro fermati

LENTINI – Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Lentini, hanno sottoposto agli arresti domiciliari S.F. e S.C. entrambi lentinesi, per il reato di concorso in rapina e P. S. netino, e A. F. lentinese, per il reato di concorso in estorsione.

Ciò a seguito della decisione della Corte di Cassazione che ha dichiarato inammissibili i ricorsi avanzati dai predetti contro il provvedimento di fermo emesso dalla Procura Distrettuale di Catania nell’ambito dell’operazione di Polizia denominata “Uragano” ed eseguita dagli Agenti del Commissariato nell’aprile del 2016.

Nel medesimo contesto, è stata confermata la detenzione in carcere a carico di P. F., lentinese, responsabile dei reati di concorso in rapina, incendio ed estorsione.


In alto