Eventi

Melilli, festa di San Sebastiano sarà senza pellegrini

MELILLI – Considerato l’approssimarsi della festa di San Sebastiano che per tradizione attira a Melilli numerosi pellegrini e devoti da ogni parte della Sicilia, il sindaco Giuseppe Carta fa sapere di aver scritto ai colleghi sindaci della provincia aretusea, affinché intervengano, ognuno verso i propri concittadini, sensibilizzando e facendo desistere i fedeli dall’intento di effettuare il tradizionale pellegrinaggio in onore del Santo patrono.

Ciò alla luce delle vigenti misure governative anti-Covid e in particolare nel rispetto della prolungata “zona arancione” per la Sicilia, che non consente gli spostamenti tra comuni se non per comprovate esigenze.

“Una scelta – ha detto il sindaco Carta – che prendo a malincuore perché so bene quanto sia importante e sentita la festa del nostro amato Santo patrono, ma, a causa delle restrizioni imposte dall’emergenza Covid-19, non sarà possibile organizzare i tradizionali festeggiamenti per le vie della nostra città”.

“Sarà comunque un momento di grande spiritualità e di fratellanza – aggiunge il primo cittadino del comune ibleo – che sarà d’aiuto a tutti i fedeli per superare meglio questi tempi difficili che ci vedono fragili e smarriti a causa del virus”.


In alto