Cronaca

Noto, denunciato 39enne per minacce, lesioni personali e atti osceni in presenza di minori

NOTO – Nella giornata di ieri, 30 ottobre, è stato denunciato un uomo, C.S.G. (classe 1979) residente a Noto, già conosciuto alle forze di polizia, per i reati di minacce, lesioni personali aggravate dai futili motivi e atti osceni in presenza di minori.

In base a quanto riferiscono le forze di Polizia, l’uomo avrebbe preso di mira una coppia, “colpevole” di permettere al proprio cane di spaventare i suoi gatti.

Per questo motivo, il 27 di ottobre scorso, il denunciato avrebbe aggredito il marito della coppia, nei pressi di un minimarket sito in Contrada Laufi. In seguito l’aggressore avrebbe tentato anche di investire con la propria auto la moglie dell’uomo aggredito in precedenza, che portava a spasso il cane.

Inoltre, tempo addietro, riferisce la coppia di marito e moglie vittime dell’aggressore, lo stesso uomo, in evidente stato di ebbrezza, dopo aver danneggiato due tavolini di un esercizio commerciale, si denudava in presenza della donna e della figlia minore.

 

(foto di repertorio)


getfluence.com
In alto