Cronaca

Pachino, chiusa una casa di riposo dopo ispezione di carabinieri e Nas

PACHINO – Una casa di riposo per anziani è stata chiusa con apposita ordinanza settoriale del Comune, a seguito di un’ispezione effettuata lo scorso 8 ottobre da parte di carabinieri della stazione di Pachino insieme a colleghi del Nas di Ragusa.

Durante l’ispezione, un medico geriatra ha visitato gli ospiti della struttura, mentre i carabinieri hanno verificato l’adeguatezza dei locali e le autorizzazioni.

Sebbene tutti gli ospiti siano stati trovati in buona salute, nella comunità alloggio sono state riscontrate diverse violazioni di carattere sanitario e amministrativo, contestate al legale rappresentante e segnalate al Comune, che ha provveduto tramite il settore di competenza, il 13 ottobre, a emettere l’ordinanza di chiusura. Tutti i familiari hanno precauzionalmente trasferito gli anziani.

Nel merito, come si apprende dall’ordinanza settoriale, sono state riscontrate le seguenti “gravissime carenze igienico-sanitarie” all’interno dei locali: “presenza di animali all’interno della struttura; sporco non rimosso su piani di lavoro e tavolini; cattivi odori provenienti dal locale dispensa; presenza ospiti in difformità a quanto stabilito; muri ed intonaci scrostati e presenze crepe strutturali; servizio igienico privo di sedia per disabili; la tenuta farmaci difforme alla normativa vigente; mancanza dei piani terapeutici e registro degli ospiti”.

“Analoghi controlli – si legge nel comunicato stampa odierno dei carabinieri – sono previsti presso altre case di riposo che ricadono nel territorio di competenza della compagnia carabinieri di Noto”.

(Foto generica)


In alto