Archivio

Rosolini, Abbattimento delle barriere architettoniche e fornitura di arredo urbano: l’Amministrazione presenta un progetto di finanziamento alla Regione

barriere architettoniche

barriere architettonicheROSOLINI – L’Amministrazione Comunale parteciperà al bando pubblico indetto dalla Regione Sicilia – Assessorato Regionale delle Infrastrutture e Mobilità con D.D.G. 793 del 16 aprile 2015 volto al finanziamento per la promozione di interventi di recupero finalizzati al miglioramento della qualità della vita e dei servizi pubblici urbani nei comuni della Regione Sicilia. Lo ha deliberato la  Giunta  Comunale  presieduta dal Sindaco Corrado Calvo  nell’ultima seduta.  Il progetto definitivo, redatto dai tecnici dell’ Ufficio Tecnico Comunale, dell’importo complessivo di € 255.000,00, prevede sia l’abbattimento delle barriere architettoniche che la fornitura e collocazione di elementi di arredo urbano.

Abbattere le barriere architettoniche – afferma il Sindaco Calvo –  quelle del centro storico in primo luogo, rappresenta uno degli obiettivi prioritari di questa Amministrazione  Comunale. Un impegno ben preciso sul quale  puntiamo a dimostrazione della nostra costante attenzione nei confronti delle persone diversamente abili e degli anziani con difficoltà a deambulare e contribuire in modo fattivo ad agevolare la loro mobilità soprattutto  nei luoghi  destinati al pubblico. Siamo stati molto critici sulla scelta del Commissario straordinario dott. Filippo Gagliano di utilizzare il fondo di 30 mela euro, inserito dalla nostra Amministrazione per la realizzazione dell’ascensore nel Palazzo di Città e per altre finalità. Oggi avremmo potuto completare i lavori per consentire ai cittadini, con particolare riferimento agli anziani e disabili,  di poter fruire dell’ascensore. Rimane, comunque nostro obiettivo  ”.

Da parte sua il vice Sindaco e Assessore ai Lavori Pubblici Salvo Latino afferma: “  “L’eliminazione delle barriere architettoniche risponde ad un’esigenza di autonomia, di fruibilità in sicurezza di spazi privati e pubblici, di dignità sociale delle persone diversamente abili, di cui indiscutibilmente la nostra città  necessita fortemente.  Per questo abbiamo predisposto un piano ben preciso sul quale stanno lavorando i nostri tecnici comunali. Un primo intervento riguarda il centro storico cittadino ed il progetto redatto ci consentirà di partecipare al bando pubblico indetto dalla Regione Siciliana”.

 


La Gazzetta Siracusana su facebook

LE CITTÀ DEL NETWORK

Copyright © 2023 La Gazzetta Siracusana.it
Testata editoriale iscritta al ROC con numero 25784
Direttore responsabile: Cecilia Casole
PF Editore di Forestiere Pietro - P. IVA 01864170897

Copyright © 2016/2023 PF Editore

In alto