Archivio

Rosolini. Arresto gravato da mandato europeo per un giovane cittadino rumeno

carabinieri isonNel corso della tarda serata di ieri 08 ottobre,  a Rosolini, i militari della locale Stazione Carabinieri, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto in esecuzione di un mandato di arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria rumena per il reato di furto aggravato: Bodea Daniel, cittadino rumeno classe 1983.

Il giovane è stato sottoposto ad un ordinario controllo di polizia nel corso del quale è stato trovato in possesso di documenti di identità scaduti. I successivi accertamenti hanno consentito di appurare che a carico del soggetto pendeva un mandato di arresto europeo dovendo lo stesso espiare la condanna ad anni 3 di reclusione per il reato di furto aggravato.

L’arrestato, espletato le formalità di rito, veniva tradotto presso la casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa a disposizione dell’autorità giudiziaria.

 


In alto